the book

“Tutto è progetto, anche e soprattutto il cibo.”
“Everything is design, even and above all food.”
Bruno Munari, Good design (1963).

 

La ricerca del rapporto tra design e cibo sta conoscendo una fase di rinnovata attenzione, decretando la nascita e lo sviluppo di una nuova idea di ristorazione. Un’analisi delle tendenze contemporanee in questo campo mostra come, per compiere un’esperienza gastronomica in senso ampio, sia necessario pensare a molteplici ambiti del progetto, che coinvolgono non solo il campo del food design, ma anche quello del product e dell’interior. Per approfondire questi aspetti abbiamo organizzato una serie di conferenze, tenutesi nel corso del 2018 a Lecco, Bergamo, Como, Monza e Milano e raccontato alcuni esempi recenti legati a questi temi, con la partecipazione di due chef per ogni serata. 

Il libro Design&Food raccoglie la descrizione delle opere di interior e product design di cui abbiamo parlato durante gli eventi, le interviste ad alcuni autori che in questo campo hanno portato contributi significativi e le testimonianze di otto chef (di cui due stellati) che vi hanno partecipato. È nato  da un’idea degli Architetti Mario Redaelli e Matteo Moscatelli (docenti presso lo IED di Milano) e dell’agenzia di comunicazione Cortez Elite.